Progetto - Koart Associazione culturale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fundus
FUNDUS  –  UN  ALTRO  PROGETTO.
Il progetto internazionale Fundus ha preso le mosse in Svizzera nel 2015.

Il plot di questa prima parte del progetto è molto semplice: si prende un compositore, si visita una pinacoteca e si sceglie un quadro, si invita il compositore a comporre una pagina per clavicordo, si suona la pagina prodotta dal compositore davanti all’opera scelta.

Compositore + Opera pittorica + Clavicordo

Si ottengono così diversi risultati:

a) si scrive una pagina nuova per uno strumento antico
b) si offre al museo un’occasione per farsi promotore di un evento culturale
c) si invitano i cittadini a entrare nel museo per un concerto
d) si partecipa a un’iniziativa internazionale
e) si offre la possibilità a un compositore di esprimersi e di vedere realizzata la sua opera

Nella prassi, il tutto ha una realizzazione molto semplice:

1 – si visita il museo con il compositore

2 – si invita il compositore a scegliere l’opera pittorica

3 – si concorda con il compositore cosa comporre (per esempio un canone o altra forma)

4 – si offre al compositore lo strumento, il clavicordo, per un mese, del tutto gratuitamente

5 – si organizza un concerto all’interno del museo, davanti all’opera pittorica scelta.

Il primo concerto è pensato come una lezione concerto. Si invita un esperto a parlare del quadro e il compositore a parlare di ciò che ha composto. Si esegue il pezzo.

COSE DA SAPERE

Abbiamo scelto il clavicordo perché è uno strumento molto particolare che si rifà al monocordo di Pitagora e ha una particolare dinamica.

Il delicato suono del clavicordo da viaggio è una "memoria silenziosa" della storia. La Storia della Pittura incontra l’immaginazione compositiva contemporanea e la sua intima realizzazione fonetica, nel contesto dove l’opera è costudita.

Vogliamo creare un fondo di nuove pagine per questo strumento.

Non cerchiamo visibilità per noi e non è nostra intenzione vendere un prodotto, anche se culturale.

Vogliamo che l’evento sia pubblicizzato il più possibile, anche in fase di realizzazione, per creare aspettativa e invogliare il pubblico a partecipare.


Il progetto nasce in collaborazione con il Festival Seetaler Poesiesommer di Lucerna e con il Festival Consonanze Lontane di Sarnico.

I referenti sono Ulrich Suter per il festival di Lucerna e ispiratore del progetto e Leonardo Tonini per Consonanze Lontane e responsabile per l’Italia.

Il musicista clavicordista è Hansruedi Zeder, che eseguirà i pezzi e presterà in forma gratuita il clavicordo al compositore.

I compositori sono incoraggiati a entrare nel mondo del clavicordo. Sono liberi di scegliere lo stile della musica.

Il risultato sarà una collezione di musica contemporanea e la possibilità di veder eseguito il proprio pezzo in ambito internazionale. E la diffusione di questo strumento (copia di uno strumento storico o di nuovo sviluppo)

referenti per il progetto:

Leonardo Tonini + 39 347 65 79 759

Hansruedi Zeder +41 41 910 11 28

Ulrich Suter +41 41 917 03 08

FESTIVAL SEETALER POESIESOMMER

FESTIVAL CONSONANZE LONTANE – SARNICO 2016




 
Copyright 2015. All rights reserved Koart.
Sede legale: Via Padre Annibale di Francia 3 -25018 Montichiari (BS) telef. 3391548635 email: trealex@tin.it - info@koart.it
Rapp. legale: Alessandro Trebeschi - Cod. fisc. e p.iva 03760540983
Torna ai contenuti | Torna al menu